Guida facile: Installare Ubuntu Server 14.04 LTS da USB

Per prima cosa ci serve una penna USB da almeno 2 GB, la iso di Ubuntu Server 14.04 LTS (che sta per “Supporto a Lungo Termine”) e YUMI che useremo per rendere avviabile la nostra pennetta con la ISO i Ubuntu (per una guida dettagliata sull’uso di YUMI e installazione di diverse ISO avviabili, riferirsi a questa guida). Scegliere la versione di Ubuntu relativa ai bit del nostro computer (quindi 64 o 32 bit).

 

Creazione ISO Ubuntu Server 14.04 LTS su chiavetta USB con Windows

Scaricato YUMI, avviamolo 

facendo doppio click sull’eseguibile (YUMI non necessita di installazione) e accettiamo la licenza.

Si presenterà la seguente schermata:

yumi3

Selezioniamo la chiavetta e, se non fosse già formattata in fat32, formattiamola. Attenzione, formattando la chiavetta si cancelleranno tutti i dati. Se il file system della chiavetta è già di tipo fat32, si può utilizzare la chiavetta con i dati presenti al suo interno, senza dover cancellare tutto il contenuto.

Poco sotto selezioniamo “Ubuntu Server” quindi “Browse” a destra e andiamo a indicare la iso di Ubuntu Server che abbiamo appena scaricato. (in caso non avessimo ancora scaricato la ISO, si può cliccare su “visit the ubuntu server home page” per scaricarla)

Infine clicchiamo su “Create” per avviare il procedimento.

yumi2

Attendiamo il termine delll’installazione e quando verrà richiesta se vogliamo aggiungere altre ISO alla chiavetta, clicchiamo “no”, quindi su “finish”. Chiudere YUMI e disconnettere la chiavetta.

 

Installazione Ubuntu Server 14.04 LTS

Con questo procedimento si installerà la versione da linea di comando di Ubuntu Server 14.04 (senza interfaccia grafica).

Inserire la chiavetta USB appena creata con YUMI contenente la ISO nel computer su cui vogliamo installare Ubuntu Server.

Accendiamo il computer e quando compare la schermata del BIOS, premiamo il tasto che ci faccia accedere al “menù di boot”  (può essere “esc”, “F10”, “F2”, ecc., dipende dal BIOS installato sul vostro computer), quindi selezioniamo l’avvio dalla nostra chiavetta dal menù. Nel seguente menù selezionare “Linux Distributions” premendo invio, quindi “ubuntu-14.04-server“.

Installazione “passo passo”

Entreremo così nella ISO di installazione. Usando la tastiera, scegliere la lingua. Nel successivo menù selezioniamo “Installa Ubuntu Server” premendo poi invio. Seguire le istruzioni sullo schermo riguardante la tastiera [Sì – Italia – No – Italiana – Italiana] e attendere la configurazione automatica della rete. NB: se volete configuare manualmente la rete, premete “esc” durante la configurazione automatica, per passare alla configuazione manuale.

Inserire il nome host desiderato per il server ubuntu (ad esempio “ubuntuserver”). Selezionare “Italia” dalla lista dei mirror da cui scaricare pacchetti e aggiornamenti e confermare “it.archive.ubuntu.com” premendo nuovamente invio.

La schermata successiva serve a configuare un “proxy”, potete anche lasciarlo vuoto se volete. Premendo invio, dopo qualche tempo, inizierà l’installazione dei componenti.

Impostazione Account

Terminata questa fase, andremo a inserire il nome completo dell’amministratore, quindi il nome dell’account di amministratore e infine la password per due volte (in ogni passaggio, digitare le informazioni e premere invio). Si può ora scegliere se cifrare i dati della directory dell’utente. Ora questo dipende da cosa volete farci con questo server e da cosa conterrà (dati riservati?), quindi lascio a voi decidere. Procedo nel caso si scelga di non cifrare la directory dell’account.

Dopo le impostazioni dell’account account ci verrà chiesta conferma della zona per configurare l’orologio, selezionare “Sì” e attendere che termini la configurazione.

Partizionamento dischi

Se non avete domistichezza con il metodo di partizionamento, consiglio di selezionare l’opzione “Guidato – usa l’intero disco” per utilizzare appunto tutto l’hard disc del computer. Nel passo successivo bisogna selezionare il disco interessato (attenzione: non la chiavetta!) e confermare di scrivere le modifiche sul disco.

Attendere il completamento dell’installazione. Durante questa fase verranno scaricati i pacchetti necessari da internet.

Selezioniamo secondo le nostre preferenze, come gestire l’installazione degli aggiornamenti automatici (nel mio caso “nessun aggionramento automatico”) e attendiamo che termini l’installazione.

Terminata questa parte comparirà un menù dal quale scegliere il software aggiuntivo desiderato da installare (ambiente desktop, samba, ssh ecc.), possiamo continuare senza installare niente premendo “tab” quindi “invio” (sarà sempre possibile installare in seguito tutto ciò di cui abbiamo bisogno, tramite riga di comando. Attendere nuovamente che termini questa parte dell’installazione.

Installazione GRUB (boot loader)

Premete “no” per installare a mano il grub nella partizione giusta. Se non siete sicuri, selezionate “” per installare il boot loader grub nel master boot record. Così facendo c’è la possibilità che il grub non verrà installato correttamente (potrebbe installarsi nella chiavetta), ma vedremo in seguito come ripristinarlo.

Termine dell’installazione

Confermare l’orogio su UTC selszionando ““. Quindi selezionare “Continua“, ma senza rimuovere la chiavetta dal computer. (Questo se il grub non è installato correttamente)

Ripristino Grub

Se avete tolto la chiavetta, ma al riavvio il server non si avvia, riavviate selezionando nuovamente la chiavetta dal menù di boot, così facendo caricheremo il grub installato sulla chiavetta e potremo accedere facilmente alla disco su cui è installato Ubuntu Server. Immettere login e password precedentemente scelti.

Per ripristinare il grub, vi rimando a questa guida dal wiki di Ubuntu.

Fine

Ottimo, ora avete installato il server, che potrete personalizzare come meglio credete. I prossimi giorni aggiornerò con guide riguardanti l’installazione di Samba (file/print server), SSH (per accesso remoto da linea di comando) e altro.

Restate in attesa di aggiornamenti.

tecnodritte.

 

 

 

One thought on “Guida facile: Installare Ubuntu Server 14.04 LTS da USB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*